Da L.A. a Detroit, nel segno di Vokswagen

Il 2017 si apre con il Ces di Las Vegas, fiera dedicata al mondo dell’elettronica che apre i battenti il 5 gennaio. Subito dopo andrà in scena a Detroit il North American International Auto Show. La manifestazione, dopo l’evento “The Gallery” in programma il 7 gennaio, scatta con una prima parte espositiva a carattere tecnologico denominata “Automobili-D”, dedicato all’evoluzione della mobilità, e sarà rappresentata da un’ampia finestra su tutte le innovazioni che caratterizzeranno i settori della connettività, della guida autonoma, della condivisione e dei veicoli elettrici; poi si prosegue con le giornate dedicate alla stampa, il 9 e il 10 gennaio, seguiti da altri due successivi appuntamenti, prima dell’apertura al pubblico programmata dal 14 al 22 gennaio. Per la cronaca a Detroit Volkswagen svelerà la seconda concept car della gamma I.D., ovvero i veicoli 100% elettrici che avranno il compito di traghettare il marchio si Wolfsburg nel futuro. A livello stilistico il prototipo crea, secondo Volkswagen, “un collegamento tra le leggendarie origini del Marchio e il suo futuro elettrico” e osservando l’unico teaser disponibile si intuiscono forme che potrebbero ricordare quelle del mitico T1, cioè il minibus del 1950 derivato dal Maggiolino.