Las Vegas, al Ces la “deep learning concept” di Casa Audi

Al Ces di Las Vegas Audi ha presentato Q7 a guida autonoma battezzata “deep learning concept”. E’ un prototipo in grado di reagire agli imprevisti che trova davanti, prendendo decisioni immediate. E’ equipaggiata con una telecamera frontale da 2 megapixel connessa con l’unità di calcolo Drive PX 2 firmata da NVIDIA, cioè una delle più avanzate oggi disponibili. Il concetto di “deep learning”, cioè apprendimento profondo, affianca quello di “neural network”, ovvero rete neurale. Vuol dire che l’auto è in grado di mettere in relazione quello che le sue telecamere e i suoi sensori percepiscono con i comportamenti del guidatore, imparando il modo di agire nelle diverse situazioni. Il sistema inoltre ha una tale potenza di calcolo che riesce a operare anche in condizioni di meteo e di luce mutevole, anche quando è investito direttamente dai raggi solari o dai fari delle altre automobili.